Tutti insieme si può


L’I.P.S.C.E.O.A. nei nuovi locali, a Via Risorgimento: tutti insieme, si può!

L’Istituto Professionale Alberghiero (I.P.S.C.E.O.A.) giorno dopo giorno si sta organizzando, nella nuova sede scolastica di Via Risorgimento. Le lezioni sono iniziate il 19 settembre, con orario flessibile e adattato alle tante problematiche dei locali. Il trasferimento del Liceo classico è stato completato nella prima decade di settembre, e in quel momento erano in corso i “cantieri” per la realizzazione dei laboratori. Problemi, dunque, per far ruotare nelle aule didattiche i moltissimi allievi, e per attutire ogni disagio, logistico e di orario. La Dirigente, prof.ssa Delfina Guidaldi, sin dal primo Collegio docenti, ha esposto la situazione, chiedendo massima collaborazione e spirito di adattamento, determinata ad avviare tutte le attività dell’anno scolastico. I professori hanno risposto al suo appello, e così il personale ATA e gli alunni; tutti si sono insediati nei nuovi spazi cercando di operare al meglio delle proprie possibilità.

Il cortile e gli spazi esterni dell’edificio si trovavano, dopo l’inizio delle lezioni, nel mese di settembre, ancora sporchi e ingombrati da rifiuti di vario genere ed erbacce. Senza indugio, allora, per accorciare i tempi d’attesa, sono state organizzate squadre di volontari, alunni e professori di scienze motorie, operatori ecologici d’eccezione. Armati di guanti, rastrelli e tute protettive usa e getta, si sono messi all’opera con allegria e buona volontà, dimostrandosi davvero efficienti. Le classi, in orario curriculare, nell’ora di scienze motorie, hanno contribuito al lavoro; soprattutto quelle con i ragazzi più grandi. C’è da menzionare la generosa messa a disposizione del proprio tempo libero anche in orario extra-scolastico, da parte di un gruppo di studentesse tra le quali Maio Sara, Messina Sabrina, Morabito Denise e Pollicino Nicoletta.

Gli studenti del Professionale, ancora una volta, hanno dimostrato versatilità e capacità di lavoro, caratteristica che li contraddistingue e che li sta rendendo noti sul territorio (certamente in occasione di prove collegate alla specificità dell’indirizzo, e di più alto spessore!). Il desiderio di avere una scuola è stato così a lungo inseguito… dal Professionale, che qualche piccolo sacrificio e un po’ di pazienza sono poca cosa.

Tutti insieme si può.11 22 33 44


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

1 × quattro =